L’Associazione Calamus protagonista a Maranola con “La Valle delle Zampogne” per la 19^ Edizione de “La Zampogna” Festival di Musica e Cultura Tradizionale

Si rinnova a Gennaio 2012 l’appuntamento con uno dei festival più importanti in Italia nel panorama della musica popolare. Giunto alla XIX^ edizione, coinvolge un numero sempre maggiore di studiosi, musicisti, liutai e pubblico, dimostrando quanto sia forte ed in costante crescita, l’attenzione verso questo importante strumento della tradizione popolare italiana. Il Festival “La Zampogna”, che si avvale della direzione artistica di Ambrogio Sparagna e di Erasmo Treglia, rientra nelle iniziative di Re.Fo.La. – Rete del Folklore del Lazio ed è partner italiano dell’EFWMF – European Forum of World Music Festivals (network europeo dei 40 festival di musica folk più importanti).

L’Associazione Internazionale Calamus torna a Maranola per la 19^ Edizione del Festival “La Zampogna”, dopo il successo dello scorso anno del gruppo di musica popolare “DeCalamus”.

In questa edizione, l’associazione presenta il documentario “La Valle delle Zampogne”: il racconto di un viaggio nella Valle di Comino alla scoperta di una tradizione antica, con l’intento di far conoscere la storia della Zampogna e dei suoi suonatori attraverso rare testimonianze e grazie al notevole contributo apportato all’opera da professori universitari, ricercatori e dagli stessi protagonisti che raccontano la loro vita con la zampogna.
Il documentario, disponibile in DvD, è stato prodotto dal Centro Studi Ricerche “At Calamus”, organo scientifico dell’Associazione Calamus.

L’associazione, con sede a Picinisco (FR), da tantissimi anni è attiva nella ricerca e riproposta delle tradizioni popolari della Valle di Comino, una delle aree italiane più rinomate per quanto riguarda la musica delle zampogne, dell’organetto e per la presenza di suonatori itineranti.

Appuntamento a Maranola (LT) quindi, dove domenica 15 Gennaio alle ore 12, presso il Centro Studi “A. De Santis” Torre Cajetani, ci sarà la presentazione e la proiezione di questo interessantissimo documentario.

(Giorgio Giulio Scaccia)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...