Associazione

Comino valley in the Latium region of Italy. P...

Image via Wikipedia

L’Associazione Internazionale Calamus nasce allo scopo di promuovere, studiare, valorizzare tutte quelle attività in qualche modo inerenti e/o ricollegabili all’antico strumento musicale usato, ancora oggi, nella tradizione Ciociara, e che è chiamato zampogna.
L’Associazione si propone di favorire nella Valle di Comino (FR) la rinascita di questo strumento musicale. Infatti, da anni essa si è fatta carico di organizzare incontri, manifestazioni, convegni, patrocinando e incentivando ogni attività diretta a raccogliere, ordinare e conservare testimonianze storiche, di arte, di tecnica e culturali inerenti a quest’antica tradizione.
Una parte importante della propria attività, è stata rivolta al recupero di antiche tecniche costruttive, al fine di istruire e formare nuovi giovani costruttori; alla ricerca, catalogazione e registrazione di antichi e nuovi repertori musicali.

Grazie alle sue attività organizzative già esposte e alla partecipazione a mostre regionali, nazionali ed internazionali (Università “La Sapienza” Roma, Conferenza Int.le sull’emigrazione Frosinone-Parigi, Fiuggi, Sora, Cassino, Settefrati, Veroli, Fregene, Ladispoli, Formia, Artena, Poggio Mirteto, Rieti, Milano, Rimini, Cagliari, Parigi, Praga, Los Angeles, Canterbury (NZ), Melbourne e Sidney olimpiadi), e grazie all’apertura del sito internet, http://www.calamus.it, l’associazione è cresciuta e si è affermata come punto di riferimento per appassionati e studiosi.

La sua attività, infatti, come “laboratorio di cultura locale” e l’organizzazione annuale dal 1998 del festival musicale interetnico “Cominia Etnica” serve da stimolo per giovani musicisti, artisti ed artigiani, ai quali offre l’opportunità di esprimersi e diffondere la ricca cultura di tradizioni popolari della Valle di Comino.

___________________________________________

Il lavoro del Centro Studi Ricerche “At Calamus” che è l’organo scientifico dell’Associazione e dei suoi artisti hanno ricevuto i seguenti premi ed hanno organizzato:

• Nell’ gosto 1998 nasce il festival “Cominia Etnica”;
• Il 10 ottobre 1998 l’associazione Calamus in collaborazione con la Regione Lazio e il Comune di Sant’Elia F.R. organizza la preconferenza Europea sull’emigrazione a Parigi.
• Nel novembre 1999 i musicisti della nostra Associazione vincono la rassegna Internazionale “Ancia Libera” Città di Ancona 1999;
• Il 7 dicembre 1999 viene assegnato al libro “Canti e culti della Valle di Comino” il 1° premio Int.le “Salomone – Pitrè” città di Palermo sez. “Tradizioni popolari”;
• Il 16 dicembre 1999, i ricercatori dell’associazione tengono delle lezioni sulle valenze etnologiche interculturali presso l’università “la Sapienza” di Roma Il 28 novembre 2000, i ricercatori dell’associazione tengono delle lezioni sugli strumenti musicali antichi Italiani presso l’università “la Sapienza” di Roma
• Nel marzo 2001, il premio Naz. Ciociaria conferisce due attestati di benemerenza;
• Nel 2001 il comitato italiano UNICEF, conferisce il proprio patrocinio, per l’impegno profuso dall’Ass. Calamus a favore della prima infanzia con la raccolta fondi per un’autoambulanza neonatale.
• Nel novembre 2001 in collaborazione con la Regione Campania e la commissione Multiculturale del Sud Australia, i musicisti dell’associazione presiedono dei seminari, concerti e mostre con i strumenti musicali tipici della Ciociaria, presso scuole, club e radio nazionali Australiani.
• Nell’agosto 2002 l’Ass.ne Riceve il premio “Tiglio D’oro” città di Fregneto Manforte (BV);
• Nel 2003 Viene istituito il gruppo di danza popolare “Cominia Gens” per la ricerca e divulgazione e conservazione del patrimonio folclorico della Valle di Comino ed è finalista del concorso “Music Word 2003” di Fivizzano (MS);
• Il 10 aprile 2003, per conto della Provincia di Frosinone, l’associazione organizza vari concerti e mostre nella provincia di Liegi (Belgio), al fine di migliorare i rapporti culturali e commerciali tra le due provincie.
• Nel marzo 2003, nasce “Cominia Professional Training” un Centro di Formazione Professionale, accreditato presso la Regione Lazio per la Formazione Continua e Superiore;
• Nel maggio 2004, l’associazione organizza uno scambio culturale/commerciale tra lo Stato del Quebec (Canada), la Regione lazio, la provincia di Frosinone e gli Istituti alberghieri d’Amatrice (RI), Cassino (FR) e la scuola di Ecole Hotelire di Montreal;
• Il 14 ottobre, per conto dell’APT di Rieti, l’associazione organizza vari concerti e mostre nell’ambito del Travel Trade Italia 05 (Rimini) al fine di far conoscere ai vari operatori turistici di tutto il mondo, le ricchezze delle Province della Regione Lazio.
• Nel 2005, il Centro Studi Ricerche ha pubblicato il documentario “la valle delle Zampogne”.
• Nel 2006, il Centro Studi Ricerche ha pubblicato il cd musicale “Cominia Gens” una ricerca sulle danze popolare Cominense;
• Il 4 agosto 07, l’associazione organizza in collaborazione con la Regione Lazio il convegno “Le montagne della Val Comino tra passato e futuro”
• Nel dicembre 07, l’Ass. Calamus insieme al comitato “il Nido” ha donato un’autoambulanza per il primo soccorso ed emergenza neonatale all’ospedale pediatrico Bambino Gesù (valore di €. 85.000,00);
• Nel giugno 08 in collaborazione con l’Ass.to Regionale del Lazio all’emigrazione, la Provincia di Frosinone, il Comune di Picinisco, le Federazioni di Emigrati di Montreal, Toronto, Windsor e l’Ambasciata e Consolato Italiani in Canada organizzano la manifestazione “La Ciociaria incontra il Canada”.
• Nel 2010 al Concorso “La Marca Eurofolk” ricevono il Premio “Centre Artesà Tradicionarius, menzione cercare e ri-cercare”.
• 2012 i “DeCalamus” vincono il Primo Premio “Alberto Cesa” al festival “Suonare@Folkest”.

Grazie ai numerosi concerti in ambito nazionale ed internazionale, come Berna, Praga, Monaco, Liegi, Bruxelles, Parigi, Murcia, Glasgow, Zakopane PL, Santiago del Cile, Windsor, Toronto, Montreal, Cleveland, Kuala Lampur (Malesia), Adelaide, Melbourne, Sidney, Edimburgo, Princ., Andorra, l’Ass. Calamus esporta la cultura Ciociara e della Regione Lazio nel mondo.

I soci fondatori
Antonelli Massimo
Belli Massimo

(www.calamus.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...